Finora ci avete visitato in 63923.

Links e sostenitori

Storia

AC BRISSAGO, UN PO’ DI STORIA
 
 
1967
L’ASF ufficializza l’ammissione ai campionati ticinesi regionali dell’AC Brissago.
La società affitta il terreno della Morettina del FC Solduno per CHF 1000.-- l’anno per le partite casalinghe e già alla prima stagione festeggia la promozione in 3a lega vincendo lo spareggio a fine campionato con i rivali dell’Onsernone. Retrocederà di nuovo nel 1970.
 
1967-68
            in piedi:  Enzo Castelli; Lindo Ferrari, Ivano Jotti, Ugo Minoggio, Carlo De Bortoli, Marco Storelli, Renzo Zanini  
                        seduti:  Aleardo Storelli, Gianfr.Jelmoni, Arturo Pantellini(All.), Mimo Bergonzoli, Luciano Storelli, Sandrino Ressiga
                        mancano: T.Jelmoni; I.Fidanza; A.Ferrari; P.Baciocchi; V.Camponovo; U.Calabrò; L.Pirovano; M.Martinetti 

 
1984 
Inserimento di una categoria intermedia tra la 2a e la 3a lega (la 3a lega élite).
Brissago nuovamente promosso in 3a lega, ma viene retrocesso al termine della stagione.
              
1986 
Il Brissago vince la prestigiosa maglia bianca.
 
1985-86               
     in piedi:  G.Donati(All.); Berri; A.Pimenta; A.Storelli; C.Prato; Geo Giovanelli; F.Jelmoni; F. Gambetta; Delgado; Nicora
     seduti:  F.Forni; Diego Bergamaschi; Fabio Giovanelli; A.Ribeiro; F.Orcan; Johnny Baccalà; Fabrizio Bianchi; C.Jelmoni
      mancano: M.Quaglia; C.Arrigoni; B.Bischof; S.Canonica; D.Gallotti  

  
1987 
Promozione 3a lega.
 

1989 
Viene eliminata la 3a lega élite e viene aggiunta la 5a lega.
Tutte le compagini di 3a lega dell’anno precedente giocano quindi quest’anno in 4a lega.
 

2001 
Finalmente! Alla promozione in 3a lega c’era andato vicinissimo nel 1997, ma la differenza reti decise di promuovere il Vallemaggia 2, nel 1998 il Brissago è stato secondo solo al Rivera e al Someo di Morandi e nel 1999 é stata ancora una volta la differenza reti con il Roré a dire di no alla 3a lega. Dopo un 2000 interlocutorio, questa si è rivelata la stagione giusta.
 
2000-01
in piedi:  Jurji Antonini; Oliver Bazzana; Quaglia; Alfio Salvetti (all.); Loris Tonascia; Loris De Gol; M. Del Sesto;
Simone Cattomio; Reto Repetti; Yuri Fresta; Max Perucchi; Stefano Ramoni; Giorgio Spigolon
seduti:  Mauro Perazzi; Danilo Zanga (Pres.); Marco Bergamaschi; Rubens Spigolon; Nicola Perazzi; Loris Donetta;
Paco Fidanza; Antonio Marini; Sacha Salvetti; Doriano Nolli; Simone Salvetti
mancano: Alessio Antonini; Filippo Fiscalini; Ivar Cadloni; W. Bolfe; Gilles Pirovano; F.Masneri; V.Klaric
 
 
2002
Il Brissago raggiunge i suoi massimi storici accarezzando fino a poche giornate dalla fine, addirittura il sogno della 2a Lega.
 
 
   

 

2001-02
1° fila in alto:  V.Giametta; Alfio Salvetti (All.); Alessio Antonini; Vinicio Bruni (Mass.); Max Perucchi; Bazzana
2° fila al centro:  Mauro Del Sesto; C.Pellanda; Sacha Salvetti; C.Tenini; G.Nessi; Fabio Branchini (Pres.)
seduti: Loris Donetta; Reto Repetti; Paco Fidanza; Antonio Marini; Juri Fresta; Donald Donati
mancano: J.Antonini; M.Bergamaschi; W.Bolfe; I.Cadloni; S.Campus; S.Cattomio; L.De Gol; L.Salmina; M.Perazzi;
I.Sancassani; D.Nolli; Mellini; R.Spigolon; L.Tonascia; Simone.Salvetti
 
 
2003
Stagione maledetta, caratterizzata da numerosi infortuni e sfortunati episodi, conclusasi con soli 14 punti e un’immeritata retrocessione.
 
 
2005-06 
La squadra è una tra le più competitive di sempre. Lo dimostrano le 69 reti messe a segno e le 16 subite (dopo il Gambarogno, quella del Brissago è stata la miglior difesa di tutto il calcio regionale!).
L’ACB rifila un secco 5-1 alla capolista Gambarogno di 3a lega nei 64° di finale di coppa Ticino e uno storico 8-1 al Verscio (2a lega) nei 32°.
Mai prima di allora nel calcio regionale ticinese una squadra aveva battuto con 7 reti di
scarto una squadra di 2 leghe superiori!
Stagione che finisce però con una grossa delusione: la mancata promozione in 3a Lega.
 
2005-06
in piedi:  Ivan Salvetti (Pres.); Marco Ruberto; Alfonso Campagnolo; Reto Repetti; Alessio Antonini; Ivar Cadloni;
Michael Bettini; Christian Pellanda; Nicola Pini; Sacha Salvetti (All.); Michele Celli
seduti:  Oliver Bazzana; Christian Tenini; Jonathan Kapitua; Massimiliano Masili; Simone Salvetti; Vincenzino
Giametta; Nicola Perazzi; Davide Gallotti; Donald Donati; Mauro Perazzi                                
manca: Silvio Finelli
 
 
2010-11
La stagione parte alla grande con la vittoria del torneo di Magadino. Un Brissago mai sconfitto mette in fila 7 squadre di 2a e 3a lega! …ma anche questa volta niente promozione.
 
2010-11

1° fila in alto
:  F. Guerra; A. Fiscalini; F. Fiscalini; G. Pirovano; D. Lurati; T. Branchini; N. Arrigoni; M. Laloli              
in piedi al centro:Salvetti (all.port.); Kuchler; Russo; Fidanza; Cadloni; Artiglia; Santaguida; Pellanda (pres.); Madonna
seduti: Z. Brnic (allenatore); D. Donati; M. Masili; M. Krajinovic; M. Perpellini; G. Nessi; S. Salvetti; J. Rey
mancano: L. Salmina; S. Bulfaro;  D. Gallotti; G. Catarinella; M. Perazzi (comitato); J. Fresta (comitato)
 
 
2014      
La stagione 2013-14 finisce con un brillante secondo posto (mai sconfitti nel girone di ritorno) alle spalle del Claro. La società saluta e ringrazia un grande allenatore come Alfio Salvetti, congeda il presidente Christian Pellanda e da il benvenuto al nuovo presidente Paco Fidanza, facendo inoltre i migliori auguri al nuovo Mister Alessandro De Lusi.
   





 

 

Programma


18-22 luglio 2017
Torneo estivo Brissaghese



 

Marcatori campionato 2016/17


15  Vasilev Aleksandar
 5   Arrigoni Nadir
 4   Quaglia Dario
 3   Leovac Dario
 2   Catalano Gianmarco
 1   Berri Mariano
 1   Branchini Taira
 1   Cadloni Ivar
 1   Cvetkov Zani
 1   De Bernardi Diego
 1   Lurati Davide
 1   Ramoni Robin

Links

AC Brissago - Casella Postale 237 - 6614 Brissago
Anno Fondazione 1967

Sito generato con sistema PowerSport